La micoterapia è una branca della fitoterapia derivante dalla medicina tradizionale cinese che sfrutta le proprietà dei funghi

Sì chiama  Micoterapia ed altro non è che un’antica tecnica di medicina alternativa derivante dalla medicina tradizionale cinese che si basa sull’ utilizzo di funghi utili a trattare o prevenire disturbi di diversa tipologia. Forse ne avrete sentito parlare e forse vi siete chiesti: ma esattamente come possono giovare i funghi al nostro benessere? Cerchiamo allora di addentrarci in questa tecnica dalla storia millenaria e scoprire qualcosa di più sui benefici dei funghi.

Innanitutto è bene sapere che, sebbene nel mondo occidentale la micoterapia sia spesso sfruttata per rinforzare il sistema immunitario, ogni fungo ha in realtà delle particolarità specifiche, vediamo quali:

🍄 Agaricus

È un fungo ricco di minerali importanti come calcio e ferro. Utile per rafforzare il sistema immunitario in caso di allergie e malattie autoimmuni, è utilizzato anche come epaprotettore e antiossidante. Contribuisce inoltre a migliorare l’aspetto della pelle.

🍄Cordyceps

È definito il “Fungo dell’ energia”. Tra le numerose proprietà, incrementa la resistenza fisica, il tono dell’ umore e la lucidità mentale. Contribuisce a migliorare la funzionalità cardiaca. Particolarmente utile agli sportivi.
È dimostrato che l’assunzione di questo fungo migliora notevolmente le prestazioni sportive e non solo sul campo. Ebbene sì, il Cordyceps è un afrodisiaco 100% naturale ed per questo è tanto amato.

🍄 Criniera di Leone ( Hericium erinaceus)

Fungo d’eccellenza contribuisce al corretto funzionamento del sistema digerente. Utile in caso di gonfiore, gastrite, digestione difficile. La sua azione coinvolge tutto l’ apparato gastrointestinale.Riequilibra la flora batterica intestinale

🍄 Maitake ( in giapponese significa fungo danzante)

Stimola il sistema immunitario in presenza di alterazioni metaboliche. Ha azioni multiple di regolarizzazione della glicemia. Utile anche per il controllo dell’ipertensione.

🍄 Reishi(Ganoderma lucidum)

Dalle proprietà analgesiche e antinfiammatorie, è noto anche come il fungo dell’immortalità. Migliora il livello di stess e stimola a reagire positivamente ad eventi stressanti sua fisici che emotivi.

🍄 Shitake

Stimola il sistema immunitario soprattutto in presenza di virus e batteri. Valido aiuto per abbassare il costerolo cattivo e a disintossicare il fegato. Protegge denti e gengive.

📌 Curiosità

Uno studio dell’ università della Pennsylvania che ha passato in rassegna 13 tipi di funghi, ha scoperto che il più ricco di antiossidanti è….il porcino con sostanze in grado di proteggere dall’ invecchiamento!

 

n.b. Le informazioni contenute in questo articolo e negli altri post del blog non sono e non si devono ritenere in alcun modo di carettere medico. In presenza di patologie e disturbi fisici, è sempre necessario rivolgersi prima al medico curante o specialista. La fitoterapia e la naturopatia si devono ritenere coadiuvanti alla cura medica e non sostitutive.